Tuferalm - E2

Alla malga Tufer Alm, 30 gennaio 2018

Un’escursione in montagna verso la malga Tufer Alm in una calda giornata di fine gennaio. Arriviamo fino ai masi Flatschhöfe e parcheggiamo l’auto al bordo della strada in quanto la stradina che conduce al parcheggio è bagnata e un po’ ghiacciata. Alla sera potrebbe poi diventare una lastra di ghiaccio. Fa abbastanza caldo e la neve si sta sciogliendo. Percorriamo la strada forestale che conduce alle malghe Vordere e Hintere Flatschberg Alm.

Casetta - G1

Casetta – G1

In cielo non si vedono nuvole e i raggi del sole sono caldi. Alla curva lasciamo la strada forestale e proseguiamo a sinistra lungo il sentiero che conduce alla malga Tufer Alm. Sotto di noi alcuni masi alpini e la cima del Colle Largo – Breitbichl dalla parte opposta della valle.

Flatschberghöfe - HB1

Flatschberghöfe – HB1

Il sentiero è battuto ma bisogna fare attenzione: se si cammina troppo a destra o troppo a sinistra si sprofonda nella neve fino al ginocchio.

Sentiero - A6

Sentiero – A6

Dopo essere stato relativamente pianeggiante ed esposto al sole, il sentiero inizia a salire nel bosco, si suda oggi.

Sentiero - HB2

Sentiero – HB2

Ormai stiamo uscendo dal bosco, il sole sta tramontando.

Sentiero - K1

Sentiero – K1

Più in alto saliamo, più ci seguono i raggi del sole che sta scendendo dietro le montagne alla nostra sinistra.

Alberi - X6

Alberi – X6

Arriviamo alle due casette che si trovano in fondo al prato della malga Tufer Alm. Qui le tracce proseguono a destra verso il prato. Il sentiero invece passerebbe a sinistra sotto alle due casette.

Casette - B3

Casette – B3

Sono due casette in legno dove veniva immaganizzato il fieno.

Casette - B3

Casette – B3

La traccia si vede poco, la neve è più dura di prima, qui la neve è stata spostata dal vento. Vediamo la malga Tufer Alm in lontananza in cima al prato.

Tuferalm - X1

Tuferalm – X1

Questo grande prato è ancora illuminato dal sole. In lontananza si vede la Cima di Tovo – Tuferspitz.

Tuferalm - E5

Tuferalm – E5

Dopo ca. un’ora di cammino giungiamo alla malga Tufer Alm.

Tuferalm - E2

Tuferalm – E2

Non c’è nessuno e ci fermiamo a riposare.

Tuferalm - C3

Tuferalm – C3

La vecchia stalla al lato della malga è coperta dalla neve.

Stalla - 06

Stalla – 06

Il sole sta tramontando alla malga.

Tuferalm - J2

Tuferalm – J2

Gli ultimi raggi di sole riscaldano il vecchio legno.

Tuferalm - B4

Tuferalm – B4

Proseguiamo lungo il sentiero che conduce dalla parte opposta della valle. È il sentiero numero 12, l’Alta Via della Val d’Ultimo.

Sentiero - A3

Sentiero – A3

Il sentiero continua a salire nel bosco. Siamo costantemente scaldati dai raggi del sole in quanto noi saliamo ed il sole ci segue nella sua costante e lenta discesa dietro il crinale delle montagne alle nostre spalle. Dopo 25 minuti di cammino vediamo di fronte a noi il crinale della valle Flatschberg, dove si trova la casetta Schusterhütte.

Montagna - 01

Montagna – 01

In lontananza la Cima Stübele dalla parte opposta della valle dove si trova la Catena delle Maddalene.

Stübele - B4

Stübele – B4

Adesso vediamo anche la cima illuminata de L’Orecchia di Lepre – Hasenohr. Stiamo scendendo verso la strada forestale della valle Flatschberg.

Hasenöhrl - HB2

Hasenöhrl – HB2

Arrivati alla strada forestale saliamo a sinistra verso la malga Hintere Flatschberg Alm.

Hintere Flatschberg Alm - B5

Hintere Flatschberg Alm – B5

Le due malghe distano ca. un’ora di cammino l’una dall’altra. Fa un po’ freddo, ci sono 1 o 2 gradi sotto zero. La stalla è coperta dalla neve.

Stalla - X6

Stalla – X6

Qui si trova una piccola cappella e la vecchia malga.

Hintere Flatschberg Alm - X5

Hintere Flatschberg Alm – X5

Ad un lato della stalla si trova un muro di neve formato dal vento. In lontananza si vede il passo Flim.

Neve - X1

Neve – X1

Sono le 17.22, il cielo è illuminato dalla luna, oggi c’è la seconda luna piena nel mese di gennaio ed è nuovamente una super luna.

Tramonto - OAK1

Tramonto – OAK1

Si vede ancora bene quando passiamo alla malga Vordere Flatschberg Alm.

Vordere Flatschberg Alm - B3

Vordere Flatschberg Alm – B3

Quando arriviamo in prossimità del parcheggio, la neve è dura ed il tratto finale è ghiacciato. Abbiamo impiegato quasi 3 ore di cammino per compiere tutto il giro.

Posted in Hiking.