Casetta - C3

Al giogo di Plazzoles, 26 dicembre 2017

Partiamo dal parcheggio mentre sta nevicando. Scendono dei piccoli fiocchi di neve. Saliamo lungo la strada fotestale ed arriviamo al prato con la casetta.

Casetta - X2

Casetta – X2

La neve non tiene molto. Bisogna camminare lungo una stretta traccia. Appena si esce dalla traccia si sprofonda nella neve fino al ginocchio. Passiamo la casetta e scendiamo nel bosco fino a giungere alla nuova strada forestale.

Steccato - E2

Steccato – E2

Proseguiamo lungo la nuova strada forestale. Qualche tempo fa è passato o un grande trattore o un altro grande veicolo. Camminiamo sulle sue tracce che sono abbastanza larghe.

Sentiero - HB2

Sentiero – HB2

Lungo questa strada ero passato solo una volta, qualche mese fa. Oggi mi sembra una strada nuova. Ad un certo punto vediamo un capriolo fermo in mezzo alla strada che scende a destra.

Sentiero - G7

Sentiero – G7

Arrivati in cima alla fine della strada, c’è un sentiero largo che sale a sinistra e una larga strada che scende. La volta scorsa la strada terminava nel bosco. Noi scendiamo lungo la strada e poco dopo arriviamo al sentiero che scende dalla malga Gfrillner Alm. Da qui proseguiamo ed arriviamo vicino al laghetto.

Casetta - C3

Casetta – C3

Ci fermiamo a cambiarci e a bere. Sul laghetto ci saranno 50 cm di neve. Ripartiamo e scendiamo verso il giogo di Plazzoles – Platzerer Jöchl. C’è sempre tanta neve sul sentiero, a volte la neve è ghiacciata. Scendiamo lungo il solito sentiero. Poco prima di arrivare all’incrocio con il sentiero, vediamo una nuova strada che sale alla nostra destra. Svoltiamo a destra e saliamo. Poco dopo vedo di nuovo il capriolo che avevamo visto qualche ora prima.

Sentiero - G8

Sentiero – G8

Appena il capriolo ci vede, scappa. Dal bosco sopra alla strada esce un altro capriolo che va dietro al primo. E un altro capriolo lo si vede uscire dal bosco poco più avanti.

Sentiero - X1

Sentiero – X1

La strada arriva quindi fino alla strada che avevamo percorso precedentemente. Un paio di mesi fa non c’era ancora. Arriviamo all’incrocio e proseguiamo diritti invece di salire a destra. Scendiamo fino all’incrocio dove svoltiamo a sinistra verso i prati Schlottwiesen. Qui c’è solo una piccola traccia. Non è passata molta gente.

Schlottwiesen - G1

Schlottwiesen – G1

Arrivati al prato Schlottwiesen, saliamo a sinistra lungo il vecchio sentiero. Arriviamo nuovamente all’incrocio di prima, saliamo lungo il vecchio sentiero fino alla casetta sul prato. Adesso ricomincia a nevicare. Quando arriviamo al parcheggio inizia a fare buio. Abbiamo impiegato quasi 3 ore per fare tutto il giro.

Posted in Hiking.