Malga di Brez con le nuvole basse

Veramente strano oggi. Quando oggi pomeriggio sono partito con l’auto faceva caldo e c’era il sole. Poi all’uscita dall’ultimo lungo tunnel prima del Passo di Castrin si vedevano le nuvole all’uscita dalla galleria. Da questo momento non ho più visto il sole.

Dopo aver parcheggiato l’auto al parcheggio di Passo di Castrin, ho iniziato l’escursione verso la malga di Brez (1845 m, 1.10 ore) percorrendo dapprima la strada forestale e poco dopo salendo a sinistra lungo il sentiero contrassegnato con il numero 114 (CAI) e 26 (AVS) verso la malga Lauregno – Laureiner Alm.

Nonostante che tutto intorno le nuvole siano basse, il sentiero si vede bene.

Nuvole tutto intorno

Le nuvole tutto intorno

Passiamo sopra alla malga Lauregno – Laureiner Alm (1780 m) e proseguo lungo la salita che conduce ad un grande prato sul Monte Ori (Comune di Brez) dove si trova una croce. Ero già qui qualche anno fa con la neve. Allora i segnali erano coperti dalla neve, oggi non si vede il panorama verso la val di Non.

Sentiero con sassi

Sentiero con sassi

Scendo lungo la strada forestale (0.6 km) e giunto all’incrocio, scendo a sinistra ed arrivo alla malga di Brez dove mi fermo a scattare qualche foto e a mangiare.

Malga di Brez

Malga di Brez nella nebbia

Il tempo passa e intanto ha iniziato a piovere. Una pioggia fina ed intensa portata dal vento. Decido di fermarmi ancora un po’, probabilmente poi smetterà di piovere. E infatti ha smesso e sono ripartito.

Avevo intenzione di fare un giro, arrivare poi fino a Prà del Signor – Hofmahd alla malga Castrin – Aler Alm, ma senza una segnaletica non si ho avuto alcun punto di riferimento per sapere la direzione.

Tra l’altro sul Monte Ori ha ricominciato a piovere, così sono tornato lungo il sentiero dell’andata.

Alberi e nuvole

Alberi e nuvole

Comunque non mi è dispiaciuto affatto che ci siano state le nuvole basse e la pioggia. E’ bello camminare in montagna anche con queste condizioni atmosferiche. L’unica cosa che mi è dispiaciuta è che con la pioggia la macchina fotografica la avevo messa poi al riparo nello zaino e per scattare una foto non ero subito pronto.

Posted in Hiking.